Per Ambizione | work in progress

translator:  Adrianna Walach

translated poem: Do Ambicji -  Adrianna Walach
0.0/5 | 0


Quo vadis, Ambizione?
Dove mi porteranno
le tue catene,
così possessive e sgradite?
Mi hai possessionata, innocente,
adesso mi porti alla tortura...

Non ce l'ho fatta a oppormi quel giorno
quando sei venuta da me, promettendo
che mi avresti resa meritevole del mio volto umano.

Oggi mi lanci dappertutto, in ogni maledetta direzione,
brandisci il guinzaglio
cui sono legata.
Che non lascierò io.
Non lo lascerò.

E non intendi fermarti,
tutto il tempo cerchi di persuadermi che così fa bene,
che devo dar sempre 100%,
vincere a ogni costo...

Perche le tue catene
vincolanti il mio collo dolente
mi rendono sorda a parole del diavolo
messe nelle labbra degli ignorati
" Non ti preoccupare.
Non sempre devi essere ideale."


translation HISTORY:

 
COMMENTS